Durante la Grande Guerra la CRI organizzò 87 ospedali di guerra.
Questi potevano essere organizzati in fabbricati esistenti nella sede d’impianto e quindi definiti "accantonati". Tali ospedali dovevano, possibilmente, essere di buona metratura e situati nei pressi di luoghi forniti di facile comunicazione, anche per contare sul concorso dei Comitati ivi esistenti o viciniori. Tali ospedali erano contraddistinti dai segnali diurni e notturni della Croce Rossa nonché dal pennone con il numero e la specie dell’ospedale.

Altra tipologia di ospedale da guerra era quello "attendato" con una capacità iniziale di 50 letti potenzialmente aumentabile durante il conflitto fino alle 100 unità, in caso di grande affluenza di infermi.
Di norma all’ingresso di questi ospedali vi era la tenda n.1 "accettazione infermi", poi dalla n. 2 alle 5 le tende "infermeria", la tenda "medicazione", la tenda n. 6 "direzione e alloggio del direttore", la tenda n. 7 "farmacia e ufficio contabilità e relativi alloggi", la tenda n. 8 "magazzino alloggio dei capi sorveglianti", la tenda n. 11 tipo "indiano" per gli "gli ufficiali infermi", la tenda n. 12 tipo "indiano" per "l’isolamento" di solito era posta nel fondo dell’attendamento, all’opposto dell’ingresso.
Durante il conflitto alcune unità raggiunsero la potenzialità di 200 letti.
Oltre alle normali dotazioni sanitarie, alcuni ospedali poterono contare su laboratori di analisi, gabinetti radiologici e apparecchiature per la disinfezione, mentre tutti erano dotati di bagni e lavanderia.

Clicca sull'ospedale d'interesse per la storia e le foto*

Osp. CRI n. 1 Osp. CRI n. 23 Osp. CRI n. 45 Osp. CRI n. 67
Osp. CRI n. 2 Osp. CRI n. 24 Osp. CRI n. 46 Osp. CRI n. 68
Osp. CRI n. 3 Osp. CRI n. 25 Osp. CRI n. 47 Osp. CRI n. 69
Osp. CRI n. 4 Osp. CRI n. 26 Osp. CRI n. 48 Osp. CRI n. 70
Osp. CRI n. 5 Osp. CRI n. 27 Osp. CRI n. 49 Osp. CRI n. 71
Osp. CRI n. 6 Osp. CRI n. 28 Osp. CRI n. 50 Osp. CRI n. 72
Osp. CRI n. 7 Osp. CRI n. 29 Osp. CRI n. 51 Osp. CRI n. 73
Osp. CRI n. 8 Osp. CRI n. 30 Osp. CRI n. 52 Osp. CRI n. 74
Osp. CRI n. 9 Osp. CRI n. 31 Osp. CRI n. 53 Osp. CRI n. 75
Osp. CRI n. 10 Osp. CRI n. 32 Osp. CRI n. 54 Osp. CRI n. 76
Osp. CRI n. 11 Osp. CRI n. 33 Osp. CRI n. 55 Osp. CRI n. 77
Osp. CRI n. 12 Osp. CRI n. 34 Osp. CRI n. 56 Osp. CRI n. 78
Osp. CRI n. 13 Osp. CRI n. 35 Osp. CRI n. 57 Osp. CRI n. 79
Osp. CRI n. 14 Osp. CRI n. 36 Osp. CRI n. 58 Osp. CRI n. 80
Osp. CRI n. 15 Osp. CRI n. 37 Osp. CRI n. 59 Osp. CRI n. 81
Osp. CRI n. 16 Osp. CRI n. 38 Osp. CRI n. 60 Osp. CRI n. 82
Osp. CRI n. 17 Osp. CRI n. 39 Osp. CRI n. 61 Osp. CRI n. 83
Osp. CRI n. 18 Osp. CRI n. 40 Osp. CRI n. 62 Osp. CRI n. 84
Osp. CRI n. 19 Osp. CRI n. 41 Osp. CRI n. 63 Osp. CRI n. 85
Osp. CRI n. 20 Osp. CRI n. 42 Osp. CRI n. 64 Osp. CRI n. 86
Osp. CRI n. 21 Osp. CRI n. 43 Osp. CRI n. 65 Osp. CRI n. 87
Osp. CRI n. 22 Osp. CRI n. 44 Osp. CRI n. 66  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


* Al momento i dati sono presenti solo per gli ospedali in testo rosso