La CRI impiantò sul territorio nazionale grazie ai propri Comitati locali 204 ospedali territoriali per un totale di circa 28.000 letti.

Furono adibiti a tale scopo conventi, asili, ville e addirittura il Quirinale e il palazzo "Regina Madre" dove furono allestiti rispettivamente gli ospedali n. 1 e n. 2.

quirinale sala trono

quirinale sala corrazzieri

quirinale giradini